Il Comprensorio Alpino di Caccia di Tirano

Chi Siamo

Il Comprensorio Alpino di Caccia di Tirano

Con l’entrata in vigore della legge n.157 del 1992 e della Legge Regionale n. 26 del 1993, su tutto il territorio lombardo compreso nella zona faunistica delle Alpi si sono costituiti i Comprensori Alpini di Caccia (C.A.C.).

Il C.A.C. di Tirano (SO) è nato nel 1993 e si è dotato di statuto nel febbraio 1994: è una struttura associativa senza fini di lucro, che persegue scopi di tutela e gestione del territorio e della fauna selvatica.
E' operante su un vasto territorio, suddiviso in due zone, che coprono rispettivamente i comuni di:
• TIRANO NORD - Sernio, Lovero, Tovo, Mazzo di Valtellina, Vervio, Grosotto, Grosio - mappa
• TIRANO SUD - Tirano, Villa di Tirano, Bianzone, Tresenda, S. Giacomo, Teglio, Aprica - mappa - zona divieto caccia capriolo

Il Comitato di Gestione

Il comitato di gestione è così composto:

• DE PIAZZI GIULIANO (Presidente) designato da ENALCACCIA
• MAGRO GIANMARIO designato dalla Provincia di Sondrio
• CASPANI LEONARDO designato dalla Comunità Montana Valt. di Tirano
• CATTALINI MAURO designato da F.I.D.C.
• FANCHI VANDO designato da A.N.L.C.
• CUSINI DOMENICO designato da ENALCACCIA
• PIROLA AMERINO designato da A.C.V.
• PIETRO LUIGI PANIZZA designato dalla Federazione COLDIRETTI
• SASSELLA GIAN MICHELE designato dalla Federazione COLDIRETTI
• NEGRI LUIGINO designato dal C.A.I.
• PRUNERI GIOVANNI designato dal C.A.I.
• CASPANI ANTONIO designato dalle Associazioni Cinofile
• PAOLA STAZZONELLI Segretaria

Il nostro Statuto

Lo statuto vigente, approvato dall'assemblea dei cacciatori iscritti in data 28/12/1996, adeguato alle nuove disposizioni della L.R. 26/93 e presentato in Assemblea Generale dei soci il giorno 21 Aprile 2018.

» Download "Statuto.pdf"

Verbali

Anno 2020
Verbale riunione del ...

Bilanci

Di seguito i bilanci preventivi e consuntivi degli ultimi anni:

Bilancio Consuntivo 2019 e Bilancio Preventivo 2020